Linee guida per la crezione del codice PIN

Determinati dispositivi di sicurezza utilizzati per effettuare l'accesso al proprio conto IB richiedono la creazione di un codice PIN numerico o alfanumerico al momento della richiesta o dell'attivazione. Tale codice PIN funge da ulteriore livello di protezione, in quanto impedisce efficacemente a eventuali individui non autorizzati di azionare il dispositivo dopo esservi entrati inavvertitamente in possesso. Di conseguenza, è importante scegliere un codice PIN facile da memorizzare, ma difficilmente indovinabile da estranei. Di seguito sono illustrate alcune linee guida e buone prassi da tenere a mente per la creazione del proprio codice PIN:

• Non utilizzare la propria data di nascita
• Non utilizzare la data di nascita dei propri figli o di altri familiari diretti
• Non utilizzare menzioni al proprio indirizzo personale o di lavoro come, per esempio, il nome e il numero civico della strada, o il codice postale
• Non utilizzare parti del proprio codice identificativo personale (es. numero del codice fiscale o del documento di identità)
• Non utilizzare numeri di telefono
• Per la porzione non numerica del PIN, evitare di usare le proprie iniziali e quelle dei membri della famiglia, il nome della propria città o di squadre sportive
• Evitare di utilizzare il proprio nome o secondo nome o quello dei membri della propria famiglia
• Suggeriamo di includere lettere maiuscole e minuscole e numeri
• Un modo comune per creare un codice PIN facile da ricordare e in grado di soddisfare tali requisiti è quello di creare una frase e, quindi, utilizzare le lettere iniziali delle parole che la compongono